Warning: Invalid argument supplied for foreach() in D:\apache2\goleetemplate\action\template\load.action.php on line 10
- News - L'ultima parata

Sito ufficiale

HomeNewsBiografieL'ultima parata

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

L'ultima parata

La tragedia nella tragedia: Buffon dice addio alla porta azzurra

Buffon Svezia Italia Russia 2018 Germania 2006 Iniesta Spagna Francia Trezeguet Olanda Belgio / 17/11/2017 08:17

Le lacrime di Buffon si mescolano tra delusione per il sesto mondiale mancato all'ultimo (sarebbe stato il recordman all time) e per un'eliminazione beffarda e inaspettata.

La Svezia non è né l'Argentina né il Brasile è una Nazionale di seconda/terza fascia ma ha saputo ingarbugliare il gioco di Ventura. Il commissario tecnico è stato sollevato dal suo incarico ma l'immagine simbolo del match orribile contro la Svezia sono le lacrime in diretta tv del capitano della Nazionale e della Juventus, Gigi Buffon.

Vent'anni fa il debutto, cinque apparizioni mondiali, un mondiale vinto nel 2006, e una carriera che leggendaria definirla sarebbe riduttivo. E' mancato solo l'acuto in ambito europeo ma il mondiale vinto in Germania nel 2006 ripaga anni di sacrifici ed amare delusioni. Nel 2000 la doppietta di Trezeguet aveva frantumato l'Europeo di Olanda/Belgio che sembrava ad un passo. La Corea del Sud nel 2002 aveva rappresentato la fine precoce al mondiale nippo-coreano. Solo la Spagna fermò l'ascesa dell'Italia di Prandelli nel 2012: seconda dietro solo ad Iniesta e compagni.


Ci mancherai Gigi, ci mancherà il tuo essere sempre dentro le righe, mai un capello o una parola fuori posta, sempre positivo e pronto a sollevare un compagno a terra.

Ci mancherai Gigi perché sei e sarai sempre il miglior portiere.


Seguici su Facebook

Classifica